Cerca nella sezione
Cerca nel Titolo

  • Il successo inizia dalla qualità - TESTO

 

Agrofarmaci, Lollobrigida: bene riduzione compatibile con produzione

Fonte: Ministero dell'Agricoltura, della Sovranità alimentare e delle Foreste
Data: 17/10/2023


"Il dimezzamento dell'uso degli agrofarmaci nel 2035, invece che nel 2030, deciso dalla Commissione Agri del Parlamento europeo, rappresenta un ulteriore passo per difendere le eccellenze agroalimentari italiane. Grazie al lavoro svolto dagli europarlamentari italiani di diversi schieramenti, è stato approvato, come auspicavamo da tempo, un calendario più realistico per attuare una riduzione che sia compatibile con la produzione. Gli obiettivi che ci siamo dati rispetto alla sostenibilità ambientale non sono mai stati in discussione, ma i tempi e i modi devono essere ragionevoli. La sicurezza ambientale, energetica e la sovranità alimentare devono essere sempre garantite. Dobbiamo continuare a investire nella ricerca e sulle tecniche evolutive per avere colture resistenti e di qualità. Difendiamo il Sistema Italia, simbolo di eccellenza nel mondo, e tuteliamo il nostro sistema agricolo, che rappresenta un paradigma di sostenibilità da esportare in tutto il mondo". È quanto dichiarato dal ministro dell'Agricoltura, della Sovranità alimentare e delle Foreste, Francesco Lollobrigida.