Cerca nella sezione
Cerca nel Titolo

 

Infrazioni in etichetta. Le sanzioni competono allo Stato

La Cassazione ribadisce la competenza statale e non delle Regioni

Autori: Carlo Correra
Fonte: rivista "Alimenti&Bevande" n. 6/2022
Data: 12/07/2022


La Cassazione conferma quanto già stabilito dalla Corte Costituzionale nel 1992.
Restano, però, le criticità costituzionali per il decreto legislativo 231/2017, che individua la competenza sanzionatoria dell’ICQRF, nonostante sia privo del requisito della “terzietà”



Scarica l'approfondimento