Cerca nella sezione
Cerca nel Titolo
Cerca per Prodotto
Cerca per Azienda

 

L’analisi dell’acido folico negli alimenti

R-Biopharm ha lanciato un nuovo prodotto, Easi-Extract® Folic Acid Immunoaffinity Column, per l’analisi dell’acido folico mediante HPLC in diversi alimenti.

Azienda: R-BIOPHARM ITALIA
Fonte: rivista 'Alimenti&Bevande' n. 5/2008
Data: 01/05/2008


R-Biopharm ha lanciato un nuovo prodotto, Easi-Extract® Folic Acid Immunoaffinity Column, per l’analisi dell’acido folico mediante HPLC in diversi alimenti.

L’acido folico e i folati possono essere presenti come componenti naturali negli alimenti oppure venire assunti come integratori.

L’assunzione di acido folico prima e durante la gravidanza può contribuire a ridurre l’incidenza di difetti del tubo neurale quali la spina bifida.

Recenti studi condotti negli USA hanno dimostrato inoltre che l’assunzione di prodotti multivitaminici contenenti acido folico nel secondo trimestre di gestazione serve a ridurre l’incidenza di pre-eclampsia nel 63% circa delle donne gravide esaminate. Gli studiosi pensano, quindi, che l’acido folico e i folati rivestano un ruolo decisivo nell’impianto e nello sviluppo della placenta.

Data la funzione importante svolta dalle vitamine, ed anche in relazione all’obbligo di etichettatura del contenuto nutrizionale degli alimenti, si ritiene necessario effettuare analisi di routine del contenuto di vitamine.

I metodi HPLC tradizionali sono inadatti all’analisi dell’acido folico negli alimenti complessi perché non riescono a rilevare i livelli minimi spesso presenti in questi prodotti.

Un altro problema è la presenza di pigmenti e di composti interferenti che possono mascherare la presenza di acido folico sul cromatogramma HPLC.

La colonna di immunoaffinità Easi-Extract® Folic Acid supera questi problemi grazie all’impiego di un anticorpo monoclinale altamente specifico che isola e concentra l’acido folico contenuto nel campione e, contemporaneamente, consente l’eliminazione dalla colonna dei pigmenti e dei composti interferenti. L’utilizzo di Easi-Extract® Folic Acid assicura campioni più puliti per l’analisi mediante HPLC, aumentando la sensibilità del test.

Le colonne Easi-Extract® Folic Acid sono state valutate per l’applicazione nei test di rilevazione dell’acido folico aggiunto in alimenti di vario genere. Le colonne consentono l’analisi di campioni con un contenuto variabile tra 10 e 100.000 μg di acido folico per 100 g. Le analisi interne condotte in base ai protocolli riportati nelle istruzioni d’uso per rilevare il contenuto vitaminico di compresse e premiscele vitaminiche, cereali, farine, alimenti per l’infanzia (sia in polvere che come latte), latte in polvere dietetico e latte di soia hanno prodotto ottimi risultati.

Le colonne Easi-Extract® Folic Acid sono state utilizzate anche nelle analisi di campioni Nist di alimenti in polvere per l’infanzia e di campioni Fapas® di cereali ed i risultati sono rientrati nei limiti attesi.



Richiedi maggiori informazioni



Altri prodotti della stessa azienda:

Prodotti “lactose-free”, uno strumento per dosare tracce di lattosio
Soluzioni analitiche al servizio del settore birrario
Analizzatori, i vantaggi dell'analisi enzimatica combinati con quelli dell'automazione
Analisi per il Controllo Qualità e la ricerca di allergeni: semplici e veloci, ora anche in azienda
Analisi del lattosio in tracce negli alimenti
L'analisi enzimatica nell'industria delle bevande: controlli di routine per la gestione di qualità, igiene e sicurezza
Nuovo sistema fotometrico per l'analisi enzimatica degli alimenti
Nuovi livelli normativi di ocratossina A nelle spezie: un'ampia gamma di test
Un nuovo sistema fotometrico per l'analisi enzimatica degli alimenti
Disponibile il kit per l'analisi combinata delle enterotossine di Staphylococcus aureus
Nuovo test enzimatico rapido per il dosaggio di istamina in pesce e sfarinati di pesce
Colonne di purificazione multi-micotossine
Test rapido per la quantificazione di b-glucani nel malto di orzo e nel mosto
Automazione della analisi enzimatica di alimenti e bevande con i kit R-Biopharm
Kit PCR real time per verificare la presenza di DNA/RNA nei campioni alimentari
Compact Dry: un semplice metodo per la rilevazione di microorganismi negli alimenti
Trilogy®Analytical Laboratory: l'affidabilità comincia da qui
Test immunoenzimatico con metodo di preparazione unico ed universale
La ricerca di Salmonella negli alimenti tramite real-time PCR
Rilevazione rapida degli OGM