Cerca nella sezione
Cerca nel Titolo
Cerca per Prodotto
Cerca per Azienda

 

Data logger per temperatura, con controllo sul campo

I data logger testo 175 e testo 177 registrano, memorizzano, stampano e analizzano i dati in campo in modo rapido ed efficiente.

Azienda: TESTO
Fonte: rivista 'Alimenti&Bevande' n. 1-2/2008
Data: 01/01/2008


I data logger testo 175 e testo 177 registrano, memorizzano, stampano e analizzano i dati in campo in modo rapido ed efficiente.

Si tratta di strumenti dalle elevate capacità di memoria e con un design innovativo.


testo 175

I 6 strumenti della serie testo 175 sono data logger piccoli e compatti, ideali per la misura di temperatura, umidità e tensione/corrente. Sono dotati di una memoria che, in funzione del modello, può memorizzare fino a 16.000 valori misurati.

Quasi tutti i prodotti di questa linea dispongono di un display sul quale è possibile visualizzare, oltre al valore attuale, i valori limite impostati e i valori minimo/massimo. Inoltre, i dati restano memorizzati anche in caso di batteria scarica o durante la sostituzione della batteria.


testo 177

I 5 strumenti che compongono la linea testo 177 sono ancora più avanzati. Misurano sia la temperatura sia l’umidità e dispongono di 4 canali per il collegamento di sonde. Sono dotati di un’ampia capacità di memoria, pari a 48.000 misure e sono quindi gli strumenti ideali per applicazioni nel lungo periodo. I data logger multicanale della serie 177 hanno un display a 2 linee: entrambi i canali possono quindi essere monitorati simultaneamente. Tutti questi data logger ovviamente sono dotati di una memoria non volatile.

Sia la serie 175 che la serie 177 dispongono di un display a LED che ne mostra il funzionamento e lampeggia al superamento dei valori limite.

In campo alimentare, i data logger Testo sono uno strumento indispensabile per il controllo della temperatura secondo la normativa EN 12830, che regola il trasporto e lo stoccaggio di alimenti refrigerati e surgelati.


Ulteriori vantaggi

La stampante ultrarapida testo 575 e il data collector testo 580 rappresentano le carte vincenti di entrambe le linee.


Stampante ultrarapida testo 575

testo 575 è una stampante estremamente veloce ed efficiente. È in grado di stampare i dati trasmessi, sotto forma di grafici o tabelle, alla velocità di 6 linee al secondo. Esistono, inoltre, due opzioni di stampa: breve (sommario) o lunga (tutti i dati completi).


Data collector testo 580

testo 580, disponibile come accessorio, è un pratico registratore dati che, premendo semplicemente un tasto, è in grado di acquisire in pochi secondi tutti i dati contenuti nei data logger testo 175 o 177. Può inoltre fungere da archivio per tutti i valori che avete misurato. Leggere in breve tempo i dati contenuti in più data logger (come, ad esempio, al ricevimento merci in un supermercato) è a volte impossibile. In questo caso, è possibile raccogliere i dati con il data collector e in seguito collegarlo al vostro PC per leggere e memorizzare i dati.

Sia la stampante sia il data collector presentano un vantaggio comune: entrambi possono procedere all’arresto e al riavvio dei data logger collegati. I dati base (intervalli di misura, durata della misura, ecc.) vengono conservati nel data logger. Di conseguenza, non è più necessario disporre di un PC in campo per la riprogrammazione delle misure.
I valori misurati, contenuti nel data logger, vengono letti e programmati attraverso un’interfaccia a PC a raggi infrarossi e trasmessi alla stampante testo 575 o al data collector testo 580.

Per la programmazione e l’analisi delle letture, sono disponibili i seguenti software Windows:

1) la versione Basic, che comprende le funzioni di programmazione, lettura, memorizzazione e stampa dei dati;

2) la versione Professional, che ha come funzione aggiuntiva la gestione dei dati.


Resistenti all’acqua

I nuovi data logger Testo sono quasi tutti stagni (IP65 /IP68) e hanno una garanzia di 2 anni.



Richiedi maggiori informazioni



Altri prodotti della stessa azienda:

La tecnologia di misura nell'industria alimentare
Olio di frittura: i costi aumentano, ma ottimizzarne la gestione si può
La tecnologia di misura nell'industria alimentare
I data logger Haccp testo 191 nella prova di resistenza
Un nuovo strumento multifunzione per misurare i parametri ambientali in laboratori e clean room
Monitoraggio di temperatura e pressione, come risparmiare tempo e denaro
Tecnologia di misura per gli addetti ai controlli alimentari
Testo 400, il nuovo strumento universale per la misura dei parametri ambientali
Prodotti fritti, qualitĂ  e sicurezza dell'olio da cucina sono garantite
Soluzione di gestione HACCP senza carta
La qualità è misurabile
Sistema di monitoraggio dati di umiditĂ  e temperatura
Nuova generazione di data logger con connessione USB e scheda SD
Manutenzione dei sistemi di refrigerazione
Misurare la qualità dell’olio di frittura
Rispetta le normative Haccp con i termometri per alimenti Testo
Monitoraggio continuo durante il trasporto
Catena del freddo sotto controllo con i data logger Testo
I nuovi termometri pieghevoli per misurare con precisione la temperatura degli alimenti
Nuovi strumenti per controllare le condizioni ambientali