Cerca nella sezione
Cerca nel Titolo

 

Suggerimenti ingannevoli. Un divieto 'di lunga data'

Commento alla sentenza della Corte di Giustizia CE del 4 giugno scorso.

Autori: Carlo e Corinna Correra
Fonte: rivista 'Alimenti&Bevande' n. 7/2015
Data: 15/09/2015


Dopo il legislatore comunitario, anche la Corte di Giustizia CE impiega la nozione di “suggerimento” ingannevole, riferendola, però, a norme anteriori al reg. UE 1169/2011.
Si tratta, tuttavia, di un concetto molto duttile, che può aiutare la contestazione di casi che appaiono un po’ più faticosi da inquadrare come “ingannevolezza”



Scarica l'approfondimento